Diario S1 G7. Il chinotto e l’anonima analcolica

Diario S1 G7. Il chinotto e l’anonima analcolica

Oggi è stata gran calura
nella mia gola c’era arsura
mi sembrava di impazzire
c’era un’afa da morire
nella notte l’ho sognato
nella gola l’ho gustato
ma costava un puttanaio quel chinotto dal lattaio (Skiantos – Kinotto)

 

Qual è l’incubo peggiore di chi non beve? Essere invitati a un aperitivo da una comitiva! Ti ritrovi da solo a succhiare la tua Cocacola e poi… non ti portano neppure due patatine per far pace con la vita. Al termine dell’episodio ne abbiamo discusso con Federico Ialungo, studente e rappresentante degli studenti della Università Sapienza di Roma.

Condividi: