Seconda Stagione - Ancora disoccupatoLa stagione 2 è un mix di dubbi, emozioni, drammaticità del momento ma anche ironia.

Entriamo nelle vite di alcuni personaggi della mia vita. Si gioca con il condominio, il passato da “gonzaghino”, il trasferimento alla “Gianni Celeste”, incontriamo il Presidente Mattarella, e poi ancora i giornalisti, l’alterazione delle notizie, la faziosità della vita.

Il diario matura, perde un po’ quell’aspetto casalingo delle storie, esce e si confronta anche con storie più impegnate.

40 post scritti di getto, e grandi pause in mezzo. Le solite pause che accompagnano la diffusione dei post, quando come ad ogni autunno si spegne quella voglia di comunicare al mondo i propri pensieri, sentimenti, emozioni. E poi ancora la primavera, il risveglio e la voglia di sentirsi.

A presto.

Altre: Stagione 1 – Stagione 3Stagione 4Stagione 5


 

Stagione 2

Condividi: