Diario S3 G10. Una canzone, una stagione

Diario S3 G10. Una canzone, una stagione

I ain’t happy, I’m feeling glad
I got sunshine, in a bag
I’m useless,but not for long
The future is coming on
I ain’t happy, I’m feeling glad
I got sunshine, in a bag
I’m useless, but not for long
The future is coming on
It’s coming on
It’s coming on
It’s coming on (Gorillaz – Clint Eastwood)

una canzone una stagioneLa cosa bella di una canzone è che la puoi ascoltare tutte le volte che ne hai voglia, non importa quante volte clicchi play all’interno della stessa giornata o della stessa ora. Lo puoi fare tutte le volte che vuoi e lei sarà sempre lì a darti emozioni.

Le parole di una canzone ti mettono al centro. Loro ti ruotano in testa e tu stai li ad ammirarle. Arrivano da lontano e ti penetrano all’infinito, ogni volta, come se fosse la prima volta. Una canzone la scopri ad ogni ascolto. Diventa sempre più tua, sempre più parte di te.

Loro ci sono sempre, riempiono i tuoi vuoti di pensiero, le tue giornate solitarie ed esprimono i tuoi sentimenti. Ti conoscono ed inconsapevolemente ti raccontano.

Per questo la mia vicina se ne approfitta da 8 anni, sempre la stessa canzone e sempre allo stesso orario. Si vuole fare conoscere da qualcuno. Oppure nessuno ha voluto masterizzarle una nuova copia di un cd. Fatemi sta grazia per cortesia!

Purtativilla e fuitivinne.

Condividi: